Come gestire i dati Exif con Digikam

I dati Exif sono informazioni aggiuntive contenute in tutte le immagini digitali. Il loro formato è universale, cioè condiviso da tutti i produttori di fotocamere. Le informazioni riguardano sia la macchina fotografica che l’immagine scattata, e Digikam ci permette di visualizzarle, ma anche di modificarne una parte.

Se volete saperne di più sui dati Exif, potete usare un qualsiasi motore di ricerca: le informazioni abbondano. Scoprirete, tra l’altro,

che l’Exif non è l’unico formato di memorizzazione usato nelle foto.

Ma, anche sapendo perfettamente cosa sono questi dati, che ce ne facciamo?

A cosa servono i dati Exif

La funzione più utile, per un fotografo, è quella di poter rintracciare i dati di scatto di una fotografia anche a distanza di tempo. Marca e modello della fotocamera, tipo di obbiettivo, diaframma e tempo di scatto: tutti i dati tecnici della foto sono memorizzati al suo interno, e sempre disponibili. Molte fotocamere recenti incorporano anche un GPS, che consente di registrare anche i dati relativi alla posizione in cui siamo al momento dello scatto. Una funzione, questa sempre utile, ma particolarmente importante per chi si occupa di foto naturalistica, ad esempio.

Una conseguenza del fatto di avere tanti dati a disposizione, consiste nel poter imparare facilmente dagli altri. Quando vediamo una foto particolarmente ben fatta, che ci piace, basta dare uno sguardo ai dati Exif per sapere come è stata scattata. Almeno dal punto di vista tecnico, ovviamente. Il talento bisogna coltivarselo in altri modi, ma anche questo aiuta!

Infine, un’altra funzione molto importante: i dati exif contengono le informazioni sull’autore della foto, sul copyright e sulla licenza d’uso. Questi dati sono fondamentali, e non solo per i fotografi professionisti. Anche un misero dilettante come me, oggi, può pubblicare i suoi capolavori su Internet, e vederseli fregare da chiunque. Non sarà possibile evitarlo del tutto, ma almeno rendiamo la vita difficile ai copioni!

Col tempo, altri formati si sono aggiunti all’Exif, permettendo di aggiungere più informazioni alle immagini. Ecco così i dati IPTC, XMP, eccetera. Descriverli tutti porterebbe via troppo tempo, per cui vi consiglio i soliti motori di ricerca. Basti sapere che Digikam li gestisce tutti.

Digikam e i dati Exif

Digikam permette di visualizzare i metadati di una immagine attraverso il pannello laterale a sinistra dello schermo. Basta selezionare una foto e poi cliccare sulla linguetta col simbolo “</>” per veder comparire i tab contenenti i diversi formati: Exif, Makernote, IPTC e XMP.

Digikam: il pannello dei dati Exif

Digikam: il pannello dei dati Exif

Concentriamoci sui dati Exif. I primi in alto sono quelli relativi alla fotografia, potremmo dire al negativo, usando la vecchia terminologia. Quindi dimensioni in pixel, dati sullo scatto, eccetera.

Poi vengono i dati sull’immagine (sulla “stampa”) e quelli della fotocamera. Qui troviamo anche le info sul software usato per l’elaborazione dello scatto.

Infine abbiamo i dati del GPS e della miniatura incorporata nel file.

Personalizzare la vista dati

La lista di informazioni mostrate è molto lunga, ma quelle disponibili sono ancora di più. Ecco quindi che Digikam ci permette di modificare l’elenco visualizzato per adattarlo alle nostre necessità.

Per farlo bisogna andare nel menu “Settings>Configura Digikam” per aprire la finestra di configurazione. Arrivati qui, click su “Metadati” (lista laterale), e poi su “Views” (Tab in alto). Ora basta mettere una spunta accanto alle voci che vogliamo vedere nell’elenco.

Digikam: configurazione dati Exif

Digikam: configurazione dati Exif

I dati sul Copyright

Dal pannello metadati possiamo anche vedere le informazioni relative al copyright, che molte fotocamere di fascia alta permettono di inserire direttamente al momento dello scatto. Ma esiste una serie di informazioni molto più completa, su diritti dell’immagine, posizione dello scatto e contatti con l’autore.

La troviamo sempre tramite il pannello laterale, cliccando su “Captions” e poi sul Tab “Informazioni“.

Digikam: dati Exif e copyright

Digikam: le informazioni sul copyright

La troviamo sempre tramite il pannello laterale, cliccando su “Captions” e poi sul Tab “Informazioni“.

La cosa interessante, che approfondiremo in un prossimo post, è che io posso prepararmi delle serie di dati predefiniti da inserire qui, scegliendo i più adatti all’immagine dal menu a tendina “Modello” che appare in alto nel Tab. E poi farli scrivere automaticamente nelle nuove immagini che aggiungo all’archivio.

Modificare i dati

Cominciamo quindi a parlare di modifiche. Infatti, una parte almeno dei dati Exif può essere, o deve essere, modificata. E non si tratta solo del copyright.

Prima di tutto, ci sono i tag. Le etichette che appiccichiamo alle foto per ritrovarle più facilmente. Ne abbiamo parlato nel post su come creare un archivio fotografico, quindi non mi ripeterò adesso. Dico solo che anche questi sono metadati.

Per poter modificare tutto quello che è modificabile in fatto di dati Exif, invece, occorre andare nel pannello “Strumenti“, quello contrassegnato dal pallino blu. Qui scegliamo “Modifica i metadati” per aprire l’apposita finestra.

Digikam modifica dati exif

Digikam: la finestra di modifica metadati

Eccola qui: attraverso la lista laterale e i Tab in alto possiamo muoverci tra i diversi gruppi di informazioni e i diversi formati. I tre pulsanti in basso ci permettono di chiudere la finestra confermando o no i dati inseriti, oppure trascrivere nella foto quanto digitato senza uscire, per continuare le modifiche.

Prima di salutarvi, aggiungo solo che non ho mai trovato, in nessun altro software, un sistema di gestione dei metadati così completo, semplice da usare e ben funzionante. Questo è uno dei motivi per cui Digikam mi piace così tanto.

Ne parleremo ancora, e vorrei proprio sapere cosa ne pensate… commentate, quindi, e:

Stay Tuned!

 

Updated: 3 Marzo 2017 — 08:50

2 Comments

Add a Comment
  1. Ciao, vorrei poter usare DigiKam come programma, ma non riesco a modificare i Metadati con piu’ foto contemporaneamente,,,,,, e possibile modificarli e’ come,,????
    Grazie in anticipo

    1. Ciao, Daniele. Puoi modificare i metadati di più foto contemporaneamente selezionandole e poi andando nel menu “Elemento” alla voce “Modifica metadati”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.