web analytics

Il Club del Software Libero

Chiacchiere, notizie, trucchi per conoscere i programmi Open Source

Calibre: come scaricare i metadati da Internet

Continuiamo a parlare di Calibre, e stavolta vediamo come si fa a scaricare i metadati da Internet. Calibre può infatti leggerli da siti come Google, Amazon, e via di seguito. Si tratta di una funzione davvero molto comoda, e per giunta facilmente personalizzabile.

Scaricare i metadati

Riprendiamo quindi il discorso da dove ci eravamo fermati nel post sui Tag di Calibre. Nella finestra di modifica dei metadati, in basso al centro, c’è un pulsante con la scritta “Scarica i metadati“. Ci permette di cercare un ebook nelle più importanti librerie online per scaricarne i tag e altre informazioni, evitando di doverli inserire a mano. Prova a selezionare uno dei tuoi ebook e poi cliccaci sopra.

Calibre: scaricare i metadati da Internet

Per scaricare i metadati da Internet devi aprire questa finestra.

Ora Calibre inizia la ricerca, come è scritto in alto nella finestra che si è aperta. C’è anche un elenco (incompleto) dei siti che sta esaminando. Mentre la ricerca avanza, compaiono nel riquadro a sinistra i risultati trovati, in questo caso uno solo. Se ci fossero più risultati, cosa che può succedere se, per esempio, ci sono due o più ebook con lo stesso titolo e autore, ma con ISBN diverso, le informazioni che compaiono a fianco della lista quando selezioni un elemento ti aiutano a trovare il libro giusto.

Ma cosa scaricare?

Quali sono i metadati che puoi leggere con questo sistema? Prima di tutto i tag, poi cose come l’identificativo, la data di pubblicazione, la sinossi… insomma, un po’ di tutto. A condizione, ovviamente, che l’ebook sia stato corredato di queste informazioni al momento della pubblicazione, e per giunta usando uno dei formati predefiniti. Sì, perché se i metadati ci sono, ma non sono scritti nel modo giusto, il sistema non funzionerà. Nel caso di segnalazione di errori durante la ricerca, con il pulsante “Wiew log” in basso a destra  puoi visualizzare una descrizione completa delle operazioni svolte e degli eventuali problemi.

Ma, forse, non conviene scaricare proprio tutto. Pensa in particolare ai tag, o parole chiave che dir si voglia. Ti sei fatto la tua biblioteca con Calibre, magari seguendo i consigli del mio post su come organizzare una biblioteca elettronica, e di conseguenza ti sei creato il tuo “albero dei tag”, con le parole chiave perfette per il tuo modo di classificare gli ebook. Ed ecco che, scaricando i metadati, ti si incasina tutto, perché Calibre sostituisce i tag scaricati ai tuoi!

La finestra di configurazione

Per fortuna, Calibre è un programma davvero ben fatto. Torniamo alla finestra dei metadati: accanto al pulsante “Scarica i metadati” ne trovi un altro, molto più piccolo, con l’icona di cacciavite e chiave inglese. È quello che apre la finestra di configurazione della procedura.

La finestra di configurazione per scaricare i metadati

La finestra di configurazione per scaricare i metadati

Qui puoi decidere di scaricare i metadati che ti interessano lasciando perdere gli altri, e non solo. Puoi anche:

  • Decidere quali siti esplorare per trovare le informazioni.
  • Convertire in testo semplice i dati scaricati, eliminando le formattazioni.
  • Stabilire se verrà inserito prima il nome dell’autore o prima il cognome.
  • Quanti tag scaricare al massimo.
  • Se aggiungere i commenti a quelli già inseriti oppure sostituirli.

E non solo. Puoi anche creare dei filtri che permettano di selezionare determinati tag, che saranno bloccati o trasformati in altre parole chiave, e fare lo stesso con gli autori.

Come vedi anche dall’immagine, i comandi disponibili sono davvero tanti. Ma sono facili da usare, e ti consiglio di prenderti un po’ di tempo per fare qualche esperimento, che sarà senz’altro più utile delle mie spiegazioni teoriche. Se poi scopri qualcosa di interessante, o hai qualche domanda, ci sono i commenti che aspettano… forza!

Buon lavoro, e come sempre… Stay Tuned!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Il Club del Software Libero © 2016 - 2018 Frontier Theme