Budget personale con LibreOffice Calc

Tenere le spese sotto controllo

Viviamo momenti difficili. Quante volte l’avete già sentito dire? E purtroppo è vero: l’economia zoppica e tante persone fanno fatica ad arrivare alla fine del mese, o magari non ci arriva affatto. Ecco perché oggi, ma non solo oggi, è così importante tenere sotto controllo le spese. In altre parole, avere il controllo del proprio Budget personale.

Budget personale - figura 1

Gestire il proprio budget personale con Calc

Il budget personale con LibreOffice Calc

Cos’è un budget personale? La risposta dipende da come ciascuno di noi conosce e intende la finanza personale. Nel nostro caso, si tratta di una cartella di lavoro di LibreOffice Calc che ci permette di:

  1. Definire una serie di “Centri di costo”, ovvero raggruppate le spese che facciamo durante l’anno in categorie. Come, ad esempio, spese per l’auto, cibi e bevande, abbigliamento, ecc. Possiamo definire un massimo di 15 centri di costo nel foglio di configurazione della cartella.
  2. Definire il budget mensile vero e proprio, cioè suddividere i fondi che abbiamo mensilmente a disposizione assegnandone una parte a ciascuno dei centri di costo. Impostiamo quindi il limite massimo di spesa per ciascun mese e per ciascun centro di costo.
  3. Prendere nota di tutte le spese fatte nel registro di prima nota. Teniamo così traccia di quanto spendiamo giorno per giorno, indicando per ciascuna cifra spesa il centro di costo relativo.

Una fotografia della nostra situazione finanziaria

Se saremo bravi, e terremo costantemente aggiornato il registro delle spese, a questo punto avremo una fotografia della nostra situazione finanziaria che ci permetterà di renderci conto di dove vanno a finire esattamente i nostri soldi. Il nostro budget personale ci mostrerà infatti l’entità reale delle spese relative a ciascun centro di costo sia sotto forma di tabelle che di grafici. I fogli di riepilogo che fanno parte della cartella contengono infatti un prospetto annuale che riflette la situazione delle spese previste e reali, indicando anche la differenza, cioè quanto abbiamo ancora a disposizione (o di quanto abbiamo già superato Il budget!). Gli stessi dati sono mostrati anche suddivisi per mese e per centro di costo.

Prevedere, verificare e rimodulare

Riepilogando: questa cartella di lavoro di Calc ci permetterà di impostare un budget personale per tutto l’anno, prevedendo le spese che dovremo affrontare e suddividendole in categorie (chiamate “centri di costo”). Verificare giorno per giorno l’esattezza delle nostre previsioni e le reali esigenze di spesa di ciascun centro di costo. E, in caso di necessità, modificare il budget “in corso d’opera” rimodulando le risorse disponibili per meglio affrontare la nostra situazione economica e i suoi cambiamenti.

E il download è gratis!

Tutto questo senza spendere un centesimo, dal box che trovate qui sotto. Nessuno vi vieta, però, di condividere questo post con i vostri amici, se pensate ne valga la pena. Quindi… Forza!

Prima di fare il download ti chiedo, cortesemente, di iscriverti alla mia mailing list. Non sei obbligato, il download puoi farlo anche se non ti iscrivi. E non preoccuparti, non sarò certo io a mandarti dello spam, voglio solo tenerti al corrente delle ultime novità (ti scriverò al massimo una volta al mese).
Ricorda che iscrivendoti dai il tuo consenso al trattamento dei tuoi dati personali (Nome e indirizzo email). Comunque, riceverai una mail con la richiesta di confermare l'iscrizione. Se non vuoi iscriverti, basta che la cancelli senza rispondere. Grazie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.