Il Club del Software Libero

Chiacchiere, notizie, trucchi per conoscere i programmi Open Source

Creare icone ridimensionabili per Freeplane

Abbiamo già parlato delle novità di Freeplane per quanto riguarda le icone ridimensionabili. Ma abbiamo anche visto che solo le immagini incorporate nel programma possono essere ingrandite o ridotte. E le icone utente?

Icone ridimensionabili cambiando formato

Ebbene sì, anche le icone utente possono diventare ridimensionabili, ma con un piccolo trucco:

occorre cambiarne il formato, passando da bitmap (PNG) a vettoriale (SVG). In questo modo sarà possibile modificare anche le dimensioni delle icone utente con il pannello strumenti di Freeplane.

Icone ridimensionabili per Freeplane: barra delle icone

La barra delle icone di Freeplane. Le “icone utente” sono immagini che possiamo aggiungere a quelle già presenti.

E come facciamo? Semplice, ma non semplicissimo. Sappiamo già che le icone utente sono nella cartella “icons”, a sua volta contenuta nella “cartella utente” del programma, e che questa si può aprire col comando presente nel menu “Strumenti”.

Quindi, dobbiamo usare un programma di conversione per cambiare il formato dei file nella cartella “icons”. Su internet se ne trovano facilmente, basta una piccola ricerca.

Il programma più utile

Se però volete un programma che, oltre alla semplice conversione di formato, offra tutte le funzioni di un vero e proprio software di elaborazione grafica, facile da usare e, ovviamente, Open Source, vi consiglio di scaricare Inkscape.

Inkscape è un programma completo (un giorno o l’altro ve ne parlerò), e con lui la conversione delle nostre icone è veramente facilissima. Prima di tutto, andate sul sito ufficiale e scaricate la versione più recente, poi installatela sul computer.

Conversione in tre mosse

Icone ridimensionabili per Freeplane: l'ambiente di Inkscape

L’ambiente di lavoro di Inkscape. Basta trascinare qui un file per avviare la conversione.

Una volta lanciato il programma, basta trascinare col mouse il file dell’icona da convertire dentro l’area di disegno. Si aprirà una finestra che permette di impostare le modalità di importazione dell’immagine. Nessun problema, basta confermare i valori predefiniti premendo su “OK”, ed ecco apparire l’icona sul foglio di lavoro.

Adesso aprite il menu “Modifica” e selezionate “Ridimensiona pagina alla selezione”. Ora l’immagine è pronta per essere salvata. Potete usare lo stesso nome dell’originale oppure cambiarlo, come volete. In ogni caso Inkscape suggerisce automaticamente l’estensione “.SVG” e salva il file nel relativo formato, che è proprio quello che ci serve.

Naturalmente, prima di iniziare avremo fatto una copia di sicurezza delle icone, visto che la prudenza non è mai troppa. E ricordate che, una volta sostituiti i file nella cartella “icons”, è necessario riavviare Freeplane per poterli usare. Insomma, ci vuole un po’ di lavoro… ma ne vale la pena.

Perciò datevi da fare e… stay tuned!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Il Club del Software Libero © 2016 - 2018 Frontier Theme